Pasquale Gruppuso

per non dimenticare



Copertina:
Diffidenza olio su tela
Fotografie:
Giuseppe Renda
Grafica ed impaginazione:
Francesco Vitale
Stampa:
Arti Grafiche Campo,
Alcamo - Marzo 2005


QUADERNO CULTURALE
Circolo di Cultura
"Buoni Amici" di Salemi

Archivio culturale di Trapani e della sua provincia
"LA SICILIA DI GRUPPUSO" di Pasquale Gruppuso

pagina successiva

Presentazione

Conosco Pasquale Gruppuso fin da quando, ancora ragazzo, cominciava ad evidenziare le sue doti artistiche, come, ad esempio, cogliere perfettamente la somiglianza nel disegnare un volto. In un certo senso abbiamo avuto interessi comuni.
Io sono stato affascinato dalla bellezza della vita contadina, con le sue sofferenze e le sue fatiche, ma anche dalla poesia delle stagioni e dai frutti della terra, lui Ŕ stato folgorato dal loro significato artistico ed umano, rivelando una granitica volontÓ di tramandarne la memoria. Ora viviamo un altro tempo, pi¨ ricco di beni materiali, ma pi¨ povero di veri valori sociali ed umani.
Nei quadri di Pasquale, che sembrano voler fermare il tempo e dargli un autentico, profondo significato esistenziale, si pu˛ percepire la semplicitÓ e l'armonia della vita contadina del passato.
Nella sua curiositÓ di indagare la natura, gli uomini e gli animali, l'autore Ŕ stato sostenuto da una appassionata, struggente, inesauribile stagione d'amore.


Gaspare Barbera



E-mail e-mail - redazione@trapaninostra.it