EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0773.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

Trapani-Il_Porto-094.jpg Archivio_Fundaro_teatro_garibaldi_2 Trapani-Corso_Vittorio_Emanuele-007.jpg 015_vita_murales.jpg 0134_Locogrande_I_cosi_ruci_di_na_vota

Registrati

Chi c'é online

16 visitatori online
3 ospiti, 13 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    553

Libri: Solamente un giorno d’estate – Pino Ingardia

copertina - Solamente un giorno d'estate La narrativa di Pino Ingardia è caratterizzata da uno stile aspro ed intricato, ma paradossalmente agile, lontano da ogni flessuosità melliflua che gli studi classici avrebbero potuto suggerirgli. È lo stile coerente al mondo proletario fiero ed amaro che l’autore evoca senza compiacimenti sentimentali, ma con il trasporto di chi vi è dentro totalmente. I personaggi come sculture solo abbozzate, sono carichi di espressività, pieni di vita.
È un gioco di memoria ma mai anedottico o caligrafico.
Sono storie di lotte, di sconfitte singole o collettive, di fatiche e di sudore che l’autore riesce ad esprimere con asprezza quasi fisica. Storie vere, Paceco e le sue colline, la sua gente, colte in diversi ed a volte cruciali momenti storici sono i protagonisti di queste storie, ma non è un libro su Paceco. I temi affrontati traboccano da un ambito paesano e diventano metafore di un ambito più vasto, quanto meno di dimensioni meridionali.
SALVATORE INGRASSIA

Leggi tutto il libro

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.