EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0766.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

DSC_0921.JPG Trapani-003-dopo_i_bombardamenti Mura_di_Tramontana_Come_era_03 IMGP2295.JPG 019-Trapani-Nubia-Acquerello.jpg

Registrati

Chi c'é online

17 visitatori online
0 ospiti, 17 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    551

Il CALENDARIO ECUMENICO di TERRA SANTA a cura di Salvatore Corso

Salvatore Corso

Il CALENDARIO ECUMENICO di TERRA SANTA è proposto qui per Trapani e il suo entroterra, dove tante etnie e relligioni non sono solamente ricordo storico, perchè si incontrano donne e uomini che seguono tradizioni e calendari diversi:
quello civile adottato universalmente è il solare GREGORIANO, cioè riformato da papa Gregorio XIII (1502-1585) nel 1582 ed è seguito dai cristiani d’Occidente e dai cattolici-romani, qui inserito nella versione praticata a Gerusalemme; il solare antico GIULIANO è conservato dalle popolazioni d’Oriente e di rito ortodosso, tra cui i rumeni presenti in tutta la provincia.
Quello COPTO è l’antico dell’Egitto, fissato dall’era di Diocleziano (240-313),era dei martiri, ed è seguito dai cristiani-copti.

Gli altri due sono lunari:
quello dell’EGIRA prende nome dall’emigrazione a Medina del profeta Muhammad ed è seguito dai musulmani, anche dagli immigrati presenti in tutta la provincia;
quello EBRAICO, prende avvio dal calcolo dei rabbini sulla creazione ed è seguito dai figli d’Israele ovunque nel mondo.


Clicca per visualizzare in altra pagina

Salvatore Corso


Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.