EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0840.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

IMGP2786.JPG Paceco-1983-165.jpg Kitesurf_a_Trapani_010 Baldo_Messina_-_Trapani_-_Belice_Mandorlo_in_fiore.jpg DSC_0439.JPG

Registrati

Chi c'é online

34 visitatori online
3 ospiti, 31 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    548

Libri: ERO(S)DIADE di Antonino Contiliano

La copertina del libro

Dalla introduzione di: Sergio Pattavina: Non è facile presentare o introdurre una silloge poetica di Antonino Contiliano. In parte perché l’autore gode già di una buona bibliografia critica (Maria Patrizia Allotta, Domenico Cara, Giovanni Cornmare, Valerio Cuccaroni, Donato Di Stasi, Stefano Lanuzza, Eugenio Lucrezi, Mario Lunetta, Francesco Muzzioli, Giuseppe Panella) e si rischia perciò di ribadire o chiosare ciò che altri hanno già detto e scritto prima e meglio di chi scrive, in parte – o dovrei dire soprattutto – perché, come i volumi precedenti, l’ultima fatica di Contiliano, Ero(5)diade, presenta percorsi linguistici e ideologici spiazzanti, depistanti, un labirinto di immagini e di suoni, in cui il lettore-Teseo rischia di perdersi senza l’aiuto di Arianna.

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.