EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0790.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

Trapani-Il_Porto-083.jpg dsc_1534.jpg Carnevale_Valderice_2009_0675.JPG Processione_San_Francesco_di_Paola_2009_Trapani_DSC_3135.JPG 039_Area_Mediterranea

Registrati

Chi c'é online

23 visitatori online
2 ospiti, 21 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    551

Paceco, Chiesa Regina Pacis – IL PRESEPE, nell’articolo di Anna Rita Barraco

Paceco, 7 Dicembre 2011 – Sarà inaugurato l’8 Dicembre alle ore 18.00 e sara possibile visitarlo fino al l’8 Gennaio, il presepe realizzato dai ragazzi della parrocchia di Paceco. Il presepe creato con materiali tradizionali misura circa 7 metri ed è stato realizzato nella chiesa Regina Pacis di Paceco. L’idea di realizzare un presepe all’interno della chiesa é nata nel 2009 dall’iniziativa dei giovani della parrocchia supportati, come sempre, dal nostro prete Don Salvo Morghese. In quell’anno i ragazzi realizzarono un presepe di 24 metri lavorando costantemente per 15 giorni di seguito e utilizzando materiali vari quali sughero, polistirolo, legno, carta, pietre e piccole tegole realizzate con il das.
 

Inoltre, la scena della natività era animata con suoni, voci, musiche e l’alternanza tra l’ambiente notturno e diurno; uscì fuori un lavoro che li portò a vincere il 2° premio nella sezione “enti, parrocchie e associazioni” al concorso comunale di presepi svoltosi in quell’anno a Paceco. Nel 2010 i ragazzi hanno voluto osare ancor di più costruendo un presepe di 30 metri frutto di un lavoro durato circa 2 mesi. Ai tipici materiali quali sughero, polistirolo, legno, carta, pietre è stata aggiunta la juta e la rete da pollaio con la quale sono state realizzate le montagne ed ancora sono stati adoperati materiali come il tufo, il gesso, la colla vinavil e colori a tempera per realizzare case, utensili, porte e cupole . Anche lì vi erano voci e suoni di sottofondo oltre a grandi effetti come l’apparizione dell’Angelo e la stella cometa. Questa splendida opera d’arte portò i ragazzi ad aggiudicarsi il 1° premio a Paceco e in Provincia di Trapani nel concorso dell’AICS. Nel medesimo anno i giovani hanno realizzato un piccolo presepe all’interno di un’anfora aperta che ha regalato loro il 1° premio nella sezione “presepi in miniatura”. Come ci hanno detto i ragazzi “con la realizzazione del presepe vogliamo lanciare un messaggio cristiano utilizzando questa forma d’arte”. E possiamo pienamente affermare che in tutti questi anni hanno fatto un ottimo lavoro regalandoci grandi emozioni.
Anna Rita Barraco

This SimpleViewer gallery requires Macromedia Flash. Please open this post in your browser or get Macromedia Flash here.
This is a WPSimpleViewerGallery

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.