EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0832.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

05-La_Catena_del_Cristo_Metallurgici_DSC_1566.JPG IMGP5620.JPG Mura_di_Tramontana_Come_era_57 Trapani-Scuola_Umberto-002.jpg 310_buseto_palizzollo_sagra_cassatelle.jpg

Registrati

Chi c'é online

26 visitatori online
1 ospiti, 25 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    553

ERICE: San Giuliano: Lancio del telefonino – Sport Nazionale

Sul lungomare di Erice per il Lancio del Telefonino vince Davide Guarrasi. Erice, 14 luglio 2013 – Una piacevole domenica di azione e spettacolo quella passata oggi 14 luglio 2013 sul lungomare di Erice, in provincia di Trapani, sulla spiaggia di San Giuliano, in occasione della quarta tappa della V edizione del Campionato Nazionale del Lancio del Telefonino. L’evento in collaborazione con aziende del territorio, si è svolto con il patrocinio gratuito del Comune di Erice.


Il motto è stato divertirsi in spiaggia. Aggregazione, ambiente di festa, musica sono stati gli elementi che hanno caratterizzato la giornata. Cellulari sulla spiaggia di San Giuliano in una sorta di “delirio collettivo” in piena regola, dettato da un impeto tanto comune quanto represso, quello di scagliare il telefonino il più lontano possibile. Almeno per un giorno! E’ questo lo scenario a cui è stato possibile assistere.
Si è conquistato il podio il giovane Davide Guarrasi di Trapani, anni 21, con un tiro di 53 m e 11 cm. Il punteggio è stato calcolato misurando, attraverso un Tele Laser, la distanza raggiunta dal telefonino dopo il lancio. Per lui come premio un tablet e uno smartphone. Tra i partecipanti anche il sindaco del Comune di Erice Giacomo Tranchida.
Il nuovo record italiano da battere continua dunque a essere di 71 metri e 11 cm raggiunto da Francesco Faraglia, 34 anni, informatico di Rieti.
Oltre 600 telefonini messi a disposizione dall’organizzazione che hanno preso il volo sul campo di sabbia tutti rigorosamente della stessa marca, modello e peso (66 grammi) e, nel rispetto dell’ambiente, pronti al lancio solo se sprovvisti di batteria.
Nessun allenamento, né preparazione sportiva, ma per lo più una grande voglia di liberarsi dall’ansia e dallo stress, accompagnata da un tocco di sana competizione: questi i requisiti che hanno animato i tanti partecipanti che sono accorsi a questa curiosa manifestazione.
Un mare di folla ha invaso la spiaggia. Un grande successo di pubblico giunto da tutta la provincia di Trapani per provare l’ebbrezza del lancio del telefonino.
Il tour del lancio del telefonino continuerà il 4 agosto a Santa Maria Tiberina in Umbria e altre tappe in Lombardia.
Per ulteriori informazioni e contatti visita il sito www.lanciodeltelefonino.it.





Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.