EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0816.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

IMGP4046_insaccatina.JPG IMGP2602.JPG Sant_Alberto_2009-32 IMGP3706.JPG PV (114).jpg

Registrati

Chi c'é online

18 visitatori online
0 ospiti, 18 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    551

TRAPANI: STRAGUSTO Festa del Cibo da Strada 2014

 
 

OGGI comincia Stragusto, il festival del cibo da strada del Mediterraneo. – Quattro giorni di degustazioni, laboratori, incontri, cooking show nel cuore di Trapani, la manifestazione in programma a Trapani dal 24 al 27 luglio, che celebra il cibo da strada dei popoli del Mediterraneo.
 

La location non poteva che essere una piazza storica del centro trapanese, come quella dell’ex Mercato del pesce, che torna a rivivere nella sua condizione ideale, offrendo un suggestivo e perfetto scenario per l’iniziativa, che evoca l’esplosione di colori, suoni, odori e sapori tipici del mercato e l’atmosfera conviviale e sociale caratteristica dei luoghi dove i cibi vengono consumati per strada.
Ogni giorno, dalle 18 e 30 alle 24, sarà possibile degustare tante specialità rigorosamente preparate dal vivo. Dal toscano panino con il lampredotto, ai sapori palestinesi fra cui il kebab e i falafel, allo street food friulano con i cevapcici o la polenta di grano saraceno, e ancora i sapori nostrani, palermitani, trapanesi e panteschi, come il pane ca meusa, lo spincione e a rascatura; e un grande classico della nostra tradizione: il polpo vugghiuto, proposto in chiave street food dalla trattoria Poseidone. Presenti anche i dolci di mandorle del Torronificio delle Madonie.
Fra le novità i pinchos e le tante specialità “da strada” dei Paesi Baschi, la granita catanese del festival “A Nivarata”, ed una sezione dedicata al vero cùscusu trapanese, perchè “Stragusto” è anche recupero e valorizzazione della cultura enogastronomica popolare.
Un patrimonio immenso di tecniche, relazioni, aneddoti che da sempre si tramanda di generazione in generazione, ma per questo rischia di perdersi impattando con mode e tendenze contemporanee.
Per questo motivo anche nel corso dell’edizione 2014 si svolgeranno laboratori gratuiti e cooking show sui piatti del territorio come il cùscusu, la pasta fresca, il pesto alla trapanese e i dolci tradizionali. Ricordando quell’atmosfera conviviale e gioiosa che si respirava nelle case durante i grandi pranzi o le cene in famiglia.
Venerdì 25 luglio alle ore 18,30, sotto i portici della piazza ex-mercato del pesce si svolgerà il convegno “Agroalimentare, Identità, Cultura e promozione territoriale” a cura dell’assessorato dell’agricoltura,dello sviluppo rurale della pesca della Regione Siciliana – SOAT Dattilo. Interverranno Salvatore Scarcella (soat -Dattilo), Paolo Salerno (Trapani Welcome), la giornalista Antonella Giovinco, Gian Artura Rota (comitato Veronelli), Nino Sutera (soat Menfi), Mauro Rosati (giornalista, autore TV e ideatore del portale cibodistrada.it).
La manifestazione, giunta alla sesta edizione, è organizzata da Trapani Welcome in collaborazione con Ps Advert e con il patrocinio del Comune di Trapani.
Tutte le informazioni sulla manifestazione si possono trovare sul sito:
www.stragusto.it e sull’App sviluppata per apple e android.
Infoline: +39 340.2427212; +39 0923 538789.
 
PROGRAMMA
Trapani, Piazza Mercato del Pesce
24-25-26-27 Luglio 2014 – SESTA EDIZIONE
OGNI GIORNO alle ore 18,30 alle 24,00
 
STAND E PARTECIPANTI:
Sapori Trapanesi (a cura di Mario Bianco e il ristorante Fontanarossa): Cabbucio, rianata , arancini, timbalette, fritturine, cùscusu alla trapanese
Sapori Palermitani (a cura dell’associazione Terra del sole) Panelle, Pane ca meusa, spincione palermitano e bagherese, crocchè, sfincionello palermitano, “a rascatura”
Sapori Fiorentini (a cura di Cai Luca) lampredotto, insalata di trippa
Sapori del mercato (a cura di Francesco Pinello): melenzane alla quaglia
Sapori Panteschi (a cura di Piero catalano): insalata pantesca, pasticciotti panteschi, mustazzoli,baci panteschi, i ziti, ravioli panteschi
Sapori Friulani (Mercato del cibo e del gusto di Monfalcone a cura di Manuela Rossi): bocconcini di frico con polenta croccante porcina al vin brulè
Sapori Palestinesi (a cura di Fatheh ristorante al Quds): falafel,shawarma,kebbab, tabulè
Dolci Sapori: cannoli siciliani e dolci tipici siciliani
Il Torrone Siciliano (a cura torronificio delle Madonie) torrone, caramelle, dolci delle feste popolari
La granita siciliana a cura della Nivarata di Acireale in collaborazione con la gelateria Liparoti.
Sapori Baschi (Spagna): Pintxos, Tortilla de bacalado, Gildas.
U Purpu – polpo a cura di Umberto Guaiana del ristorante Poseidone trapani
 
INGRESSO LIBERO – CONSUMAZIONI A PAGAMENTO
 
Infoline: 340.2427212 0923 538789
 
OGNI SERA: laboratori gastronomici a cura degli chef del centro di cultura Nuara-cook sicily
 
PROGRAMMA DEI LABORATORI GASTRONOMICI:
GIOVEDI’ 24 LUGLIO ORE 20
Chef Francesco Pinello : U Cùscusu il cuscus alla trapanese
Laboratorio con la partecipazione attiva dei partecipanti gratuito su prenotazione fino ad esaurimento posti
VENERDI’ 25 LUGLIO ORE 21
Chef Francesco Pinello : U Cùscusu il cuscus alla trapanese e pasta fresca con la partecipazione attiva dei partecipanti gratuito su prenotazione fino ad esaurimento posti
SABATO 26 LUGLIO ORE 20
Chef Francesco Pinello : IL PESTO ALLA TRAPANESE – Laboratorio sul famoso pesto alla trapanese con l’aglio rosso di Nubia tenuto dallo chef Francesco Pinello con la partecipazione attiva dei partecipanti e degustazione gratuito su prenotazione fino ad esaurimento posti
DOMENICA 27 LUGLIO ORE 20
Chef Francesco Pinello : U Cùscusu il cuscus alla trapanese
Laboratorio con la partecipazione attiva dei partecipanti gratuito su prenotazione fino ad esaurimento posti
CONVEGNO:
venerdì 25 ore 18,30
portici piazza ex-mercato del pesce
Agroalimentare, Identità, Cultura e promozione territoriale. A cura dell’assessorato dell’agricoltura,dello sviluppo rurale della pesca della Regione Siciliana – SOAT Dattilo
 
INTERVENTI:
Salvatore Scarcella soat -Dattilo
Paolo Salerno Trapani Welcome
Antonella Giovinco giornalista
Gian Artura Rota comitato Veronelli
Nino Sutera soat Menfi
Mauro Rosati portale cibodistrada.it




Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.