EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0784.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

169_Trapani_Ronciglio_fauna_Recurvirostra_avosetta_Avocetta.jpg Saline-043-Saline_Ronciglio.jpg 009_Inaugurazione_Chiesa_Regina Pacis_Paceco IMGP5471.JPG IMGP3901_le_contadine_al_lavoro.JPG

Registrati

Chi c'é online

30 visitatori online
3 ospiti, 27 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    553

Trapani: Spazio Onirico – Concerto «animeincanto» “O LIGNU SANTU” testo di Liborio Palmeri

All’interno del locale “dichiarato” «SpazioOnirico AnpèdeChapò», a Trapani il 21 Dicembre 2014, il gruppo «animeincanto» composto da Simona Guaiana – soprano, Rosalia Catalano – flauto e Vincenzo Toscano – violoncello, ci hanno deliziato con delle armonie meravigliose, alcune delle quali vi propongo in questo e in successivi articoli. «O LIGNU SANTU» testo di Liborio Palmeri. I video sono stati realizzati da Rosalba Santoro.



Visualizza in altra scheda il video




Matri
testo: Liborio Palmeri
 
Meditazione sulla passione, morte e resurrezione di Gesù, scritta in 4 quadri, espone la nostra fragilità umana attraverso il tradimento di Giuda, il pentimento di Pietro. Conoscendo però l’epilogo, ci attende un lietofine.
 
o lignu Santu d’lnterra livatu
Cristu Signuri tinisti ‘nchiuvatu:
abbannunatu fu ‘nmenzu a du’ latri,
cori trafittu a la vergini Matri.
 
Giuda trariu pi vili dinaru,
vili Pilatu lavà li sò manu:
pirduna tutti lu Santu ‘nnuccenti,
scaccia la testa all’anticu sirpenti.
 
Scinni di Petru amaru lu chiantu,
canta lu addu si penti lu santu:
l’Agneddu mutu di l’omu crudeli
ci vinni siti e n’appi lu feli.
 
Trema la terra lu celu si scura,
vinni pi Gèsu terribili l’Ura,
Chianci la genti lu Figghiu ri Diu,
retti lu ciatu e Gèsu muriu.
 
Vannu a la tomba, curri Maria:
“Maria chi ‘viristi ‘ennu pi via?”
“Gèsu Signuri Risortu e Viventi:
è lu Vangelu pi tutti li genti”.
 
Cruci gluriusa, cruci d’amuri,
vinta è la morti pi nostru Signuri.



This SimpleViewer gallery requires Macromedia Flash. Please open this post in your browser or get Macromedia Flash here.
This is a WPSimpleViewerGallery

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.