EVENTI in PROGRAMMA

MeteoSat

immagine satellitare
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0780.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

035-Giovanni_Bevilacqua_pitture_e_sculture ADSC_0012.JPG Coro_delle_Egadi_-096.jpg Trapani_Invittissima_e_Fedelissima_031 Riserva_Naturale_Orientata_di_Paceco_34

Registrati

Chi c'é online

24 visitatori online
3 ospiti, 21 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    557

GDS: Nuove testimonianze negli scavi di Mozia – di Dino Barraco

Share Button

GDS: Il futuro della Colombaia di Chiara Damiani

Share Button

LA SICILIA – La Chiesa di Maria SS di Custonaci – di Fabrizio Fonte

Share Button

Libri: Biografia e Sculture di Domenico Li Muli

La copertina del libro
 

Dalla prefazione di Gaetano Bongiovanni

“Diversamente dalle altri arti, parlare a Trapani di scultura significa in gran parte, quasi per analogia, parlare di Domenico Li Muli, figura che attraversa quasi tutto l’arco cronologico del nostro secolo”.
(Gaetano Bongiovanni – “Un quattrocentista nel ’900 – Graphiti – dic. 1995)

Ringrazio Francesco Giacalone per avermi dato la possibilità di pubblicare questo libro.

Share Button

Saline di Nubia – Paceco (TP) – La raccolta del sale

La raccolta del sale a Nubia
 

Saline di Nubia Paceco – Raccolta del Sale

Un po’ di tempo dedicato ad una delle produzioni più antiche di Trapani, la raccolta del sale. Prodotto nel territorio che si estende tra Paceco, Trapani e Marsala, ed esportato in tutto il mondo. Una tecnica questa meccanizzata rispetto a quella antica che veniva fatta tutta a mano.

Visualizza l’articolo per guardare le foto


Segui lettura: Saline di Nubia – Paceco (TP) – La raccolta del sale

Share Button

Libri: WISHING INFINITY di Mattia Badalucco Cavasino

La copertina del libro
 

Un libro questo, che altro non è, che la traduzione in inglese, effettuata dalla stessa autrice, del già pubblicato libro “Ansie d’infinito”

Share Button

Alluvione di Messina – Associazione L’Addolorata, regala 200 doni. Articolo di Chiara Damiano

Share Button

Alfredo Cardillo – pittore, scultore


CARDILLO ALFREDO, pittore. Nato a Trapani il 01-12-1948 dove vive e opera. Ha insegnato “Ornato e figura disegnata” nel liceo artistico priv. “A. Carreca” di Trapani. Dal 1975 al 2008 ha insegnato “Educazione Artistica” nella scuola Media Statale. Sue opere si possono ammirare in diverse collezioni d’arte, ville private, Alberghi, presso il museo Cordici – Pal. militare di Erice e presso l’azienda di soggiorno e turismo di Erice.

Per informazioni più dettagliate dell’artista visualizzate il suo sito www.cardilloalfredo.it

Clicca sul titolo per visualizzare il pieghevole.


Segui lettura: Alfredo Cardillo – pittore, scultore

Share Button

REGALA UN SORRISO a cura dell’Associazione “L’Addolorata”

Regala un sorriso

Associazione “L’ADDOLORATA”

Si svolgerà a Giampileri(ME), il prossimo 20 dicembre, la consegna dei regali raccolti dall’Associazione “L’Addolorata” durante la lodevole iniziativa denominata “Regala un sorriso” terminata lo scorso 22 novembre. L’iniziativa ha ottenuto un buon riscontro da parte della gente e sono stati raccolti in totale oltre 200 regali da destinarsi ai bambini meno abbienti delle zone messinesi colpite dall’alluvione di qualche mese fa. La consegna dei regali avverrà presso la struttura della Croce Rossa Italiana che gestisce l’attività di Protezione Civile. Sarà un giorno di festa, allietato anche dalla partecipazione della banda musicale “Città di Paceco” che si esibirà durante lo svolgimento della consegna dei doni. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione che cura la processione dell’Addolorata il venerdì santo trapanese, in collaborazione con il comitato provinciale della Croce Rossa Italiana di Messina, il Dipartimento Regionale della protezione Civile, la banda di Paceco e il comune di Trapani. Per informazioni chiamare il 3207818903. – Francesco Genovese – leggi la locandina tra gli appuntamenti del sito

Share Button

Cent’anni cu mia – Blunda-Provenzano

il quadro con la poesia
 

Un quadro di Benedetto Provenzano e una poesia di Vito Blunda si sono incontrati, come due innamorati per la vita, e sicuramente il loro amore sarà eterno

Di certo non è la prima e non sarà l’ultima, ma sicuramente un’esperienza nuova per i due artisti che hanno trovato un momento di comunione attraverso il loro estro artistico.

Share Button

GDS: SALEMI Nuovo altare alla Chiesa Madre – di Celeste Caradonna

Share Button