EVENTI in PROGRAMMA

MeteoSat

immagine satellitare
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0823.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

Bruca-001-Castello_Inici.jpg PV (120).jpg 025_san_vito_la_sfilata_2009_dsc_6292.jpg Trapani-Il_Porto-123.jpg DSC_0424.JPG

Registrati

Chi c'é online

20 visitatori online
5 ospiti, 15 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    560

ATEM – Associazione Trapanesi di Toronto

L’Associazione Trapanesi Emigrati nel Mondo è un’associazione socio-culturale senza scopi di lucro che svolge attività sociali, ricreative, assistenziali e culturali, essa riunisce in un’unica sede, persone provenienti dai 24 comuni della provincia di Trapani.
All’associazione sono iscritte circa 300 famiglie. Le comunità più numerose sono quelle di Vita e di Salemi.
Con l’emigrazione degli anni ’50, iniziò nei trapanesi anche la necessità di riunirsi per potere conservare nella loro patria adottiva parte delle tradizioni dei loro paesi d’origine. Agli inizi degli anni ’50 si ebbero i primi timidi tentativi di associazione, che purtroppo non uscirono mai dal loro stato embrionale.

Le prime concrete discussioni di associazione iniziarono nel 1970, grazie all’iniziativa di Francesco Vivona, che sarà poi il primo presidente dell’ATEM.
L’associazione Trapanesi Emigrati nel Mondo nasce ufficialmente nel 1971. Il numero delle adesioni al club aumenta velocemente ed alla fine del primo anno si contano oltre 40 iscritti. Le riunioni vengono tenute nello scantinato della casa del Vivona.
Il 1972 è un anno di grande importanza nella storia dell’Associazione Trapanese.
Non solo il numero dei soci passa da 80 a 140, ma il 17 giugno viene approvato lo statuto dall’intera assemblea riunita nello scantinato della chiesa di Santa Chiara nella zona di Dufferin a St. Clair in Toronto, dove viene scelto il primo comitato con a capo Francesco Vivona. La prima sede dell’associazione, sia pure provvisoria, era ubicata nella zona di Caledonia ed Eplinton. Il 16 settembre 1973 veniva inaugurata una nuova sede sita al 369 Oakwood Avenue.

Nel suo discorso d’inaugurazione il presidente Vivona ribadisce il concetto che l’ATEM riunisce le famiglie provenienti dalla provincia di Trapani, per conservare il patrimonio di cultura, usi e costumi dei paesi di origine, ma con solidi basi nella realta canadese. Per questo motivo lo stemma adottato dall’ATEM include l’emblema della provincia di Trapani e la foglia d’acero del Canada. Le attività sociali vengono inaugurate il 6 gennaio 1973. Il 5 gennaio 1974 ebbe luogo la benedizione del vessillo. Con un documento datato 19 dicembre 1974 e registrato il giorno 24 dello stesso mese l’ATEM viene ufficialmente incorporato. Alcuni mesi dopo l’Associazione viene iscritta nel “Registro delle Associazioni fra italiano e loro discendenti in Canada” presso l’Ambasciata italiana in Ottawa.

L’Associazione Trapanesi di Toronto
legata da un affetto profondo con il paese di Vita,
si congratula per il prestigioso traguardo
dei 400 anni dalla fondazione

Vincent Abate, presidente




Share Button