EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0843.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

Trapani-Mercato_del_pesce-001.jpg Memorial_Nino_Barone_Jr_2009-37 101-Ericefolk_La_Barunissa_di_Carini 11184.jpg Trapani-via_Giovan_Battista_Fardella-001.jpg

Registrati

Chi c'é online

33 visitatori online
4 ospiti, 29 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    551

Libri: IL MIO NOVECENTO di Ignazina Scandariato

  Ignazina Scandariato docente in pensione, vive e scrive a Castellammare del Golfo. Un libro questo, opera di pura fantasia, su racconti di un Borgo realizzato nell’anno 2009 e di seguito dato alla stampa. Ringrazio l’autrice che mi ha dato la possibilità di inserirlo all’interno del sito unitamente a Sebastiano Vassallo per avermelo prestato. leggi [...]

Share Button

Libri: PRIMAVERA DELLA MIA TERRA di Ignazia Scandariato

  Dalla prefazione di Pietro Galante: Quando si legge un libro di poesia, vien sempre fatto di chiedersi quale, in questa nostra epoca così poco «poetica», possa essere il valore dell’esercizio poetico in se stesso. Questo libro, piccino ma dal gran cuore, che la sua giovane autrice dà alle stampe, non pone alcun problema: esso [...]

Share Button

Libri: CANTI DEL KRIMISO di Ignazia Scandariato

  Dalla prefazione di Salvatore Costanza: Ascoltare i versi di un poeta (non importa chi e quando) è come ascoltare le confessioni di un uomo nel momento più intenso della sua contrizione. Non importa nemmeno se il peccato che si confessa è perfino banale nella sua ovvia ripetitiuit à, il peccato di amare contro l’indifferenza [...]

Share Button

Libri: ERAVAMO DI SINISTRA di Ignazia Scandariato e Giuseppe Asaro

  Dalla primo racconto: La sera del 24 aprile 1990, George passeggiava senza meta fissa, lungo le vie eleganti della città. Quasi istintivamente, s’affacciò alla bussola di un locale alla moda e fu spettatore involontario di un’assemblea preelettorale in clima di Agapè e di «sbafatoria», alla vigilia delle elezioni degli anni consumistici del «duemila». … [...]

Share Button