Lina Clorofilla

Archivio culturale di Trapani e della sua provincia
Liriche in vernacolo "Puisia Ciuruta" di Lina Colorfilla

MUNDIALITO 82

Li partiti nun m'annu mai 'nteressatu
fici eccezioni pi stu gran campiunatu;
priai la Maronna da fiuredda
devota addumannu nna lampicedda.
Appena lu primu gol vitti signari
lu cori miu si misi a sbattuliari.

Fu la megghiu partita internaziunali
l'Italia nostra trasiu in gran finali.
Cull'aiutu di li santi e nostru Diu
l'Italia la coppa d'oru si vinciu.
St'avvenimentu fu granni assai
ddu jornu nni scurdamu tanti guai.

Fratuzzi m, l'Italia "s' desta"
cu sti banneri facemu nna gran festa;
sbintuliamu banneri tutti all'aria
vuciamu tutti 'ncoru: viva l'Italia!
Di tri culura la nostra bannera
chi sventula sull'atri e fa stramera.


precedente

successivo

E-mail e-mail - redazione@trapaninostra.it