EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Sezione dedicata alle foto del sito Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0790.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

PV (22).jpg 5d7b_1.jpg 09_-_foto_libro_L_odore_della_cera_Giovanni_Cammareri DSC_0789.JPG IMGP5464.JPG

Registrati

Chi c'é online

117 visitatori online
1 ospiti, 116 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    543

PIZZOLUNGO 1985: DALLA STRAGE UNA…MARGHERITA! di Giuseppe Ingardia



Margherita Asta

PIZZOLUNGO 1985: DALLA STRAGE UNA … MARGHERITA!

Nel giorno del ricordo della strage di Pizzolungo, Giuseppe Ingardia, compone una poesia sul tragico evento e soprattutto sulla speranza di un avvenire migliore.


Monumento alla famiglia Asta a Pizzolungo

Le vidi quelle carni maciullate
sparse sui muri e sulla terra amica,
resti raccolti da pietà cristiana.
Respirai aria amarissima di lutto
tra tonachesimi e giacche di lusso!
E vidi ancora quel padre angosciato
stringere disperato al cuore rotto
figlia rimasta d’un amore immenso!
Grandi celebrazioni poi negli anni
e tornò qui Palermo, quel giudice
segnato rosso da un destino assurdo
che cancellò al suo posto ed in un botto
madre e due gemellini, di buonora:
angioletti strappati al focolare
da quell’orribile stirpe mafiosa
che non conosce limiti all’orrore!
Poi la morte travolse anche papà,
ma in cielo a forti tinte stava scritta
l’eredità pesante … Margherita
seminatrice di grande coraggio,
decisa a lottare tutte le mafie.
Papà e mamma, Pinuzzu e Turidduzzu
seguono sorridenti su nel cielo:
la loro Margherita sempre in giro,
ambasciatrice di legalità e amore.
“Non ti scordar di me”, è l’azzurro fiore
un coro attivo di viva speranza:
iniziativa che renderà onore
alla memoria di chi fù immolato!


ERICE, 2 Aprile 2010
GIUSEPPE INGARDIA

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.