EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0843.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

Trapani_Torre_di_Ligny-009.jpg Vendemmia_Costa_2009-39 015_Area_Mediterranea 129_Trapani_Ronciglio_fauna_Egretta_garzetta_Garzetta.jpg 11060.jpg

Registrati

Chi c'é online

37 visitatori online
2 ospiti, 35 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    547

La famiglia Auci e Oddo presentano «Giovanni C. ODDO Ricordi della mia vita» di Franco Auci

27 marzo 2012 presentato l’ultimo lavoro di Franco Auci dedicato a Giovanni Cesare Oddo dal titolo “Ricordi della mia vita”. Al tavolo dei relatori il giornalista Nicola Rinaudo, Salvatore Castelli, Rino Cavasino, Francesco Paolo Maiorana e Giovanni Basciano. Realizzata nella sala convegni del CONI, sono intervenuti il sindaco di Erice Giacomo Tranchida, l’Assessore allo Sport del Comune di Trapani, Renzo Vento, parenti di Giovanni Oddo. L’autobiografia è stata scritta da Oddo e curata da Franco Auci. A tre anni dalla scomparsa dell’atleta e del giornalista, la famiglia di Auci ha dato alle stampe l’opera, per gentile concessione dei figli di Giovanni Oddo, Nina e Francesco.


This SimpleViewer gallery requires Macromedia Flash. Please open this post in your browser or get Macromedia Flash here.
This is a WPSimpleViewerGallery

Articoli correlati:

Share Button

1 commento perLa famiglia Auci e Oddo presentano «Giovanni C. ODDO Ricordi della mia vita» di Franco Auci

  • Mino Rovella

    Ho avuto il piacere e l’onore di conoscere e frequentare il carissimo e indimenticabile Giovanni Oddo e la sua splendida famiglia (papà, mamma, Giuseppe, Nina, Francesco) quando vivevo a Caltanissetta, tanti anni fa, insieme a tutta la mia numerosa famiglia (papà, mamma, 4 fratelli e 2 sorelle). Sì, certo, erano altri tempi… ma tutti noi eravamo legati da profonda, sincera amicizia, tant’è che ci si trovava spesso tutti insieme, con altre carissime famiglie, specialmente durante le festività natalizie e pasquali. Nessuno di noi era un ricco possidente di pozzi di petrolio e roba del genere, ma eravamo molto più che ricchi materialmente, perché la nostra invidiabile ricchezza si fondava sull’amicizia sincera e sull’immenso affetto che ci legava saldamente gli uni agli altri, tant’è che ancora oggi, dopo tantissimi anni…. siamo ancora dolcissimamente legati da una parte dal ricordo profondo e indelebile di chi ci ha lasciato e dall’altra dal continuo contattare quanti sono ancora sotto il cielo, pur vivendo in città diverse e lontane. Non posso che confermare, ma ad altissima voce, tutto ciò che di più bello sia stato detto e scritto e si possa ancora dire e scrivere di questo fantastico uomo, Giovanni Cesare Oddo, che custodisco sempre nel profondo del mio cuore. insieme a tante altre carissime persone che amo profondamente! Purtroppo non sono potuto accorrere, come avrei voluto, alla presentazione del libro “Ricordi della mia vita” di Franco Auci, e non vedo l’ora di poterne scorrere le pagine con profonda commozione, sapendo chi ne è l’Autore e l’argomento trattato!

Devi essere collegato per poter inserire un commento.