EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Sezione dedicata alle foto del sito Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0789.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

Trapani_Invittissima_e_Fedelissima_038 0194_Locogrande_I_cosi_ruci_di_na_vota IMGP3143.JPG Paceco-1983-065 2001 giugno - nr 02 - Soave (Verona).jpg

Registrati

Numero sottoscrittori

    542

Salemi: «SALEMI CAPITALE DELL’ITALIA UNITA», torneo nazionale di calcio giovanile

SALEMI Riparte per il quinto anno consecutivo il torneo nazionale di calcio giovanile «Salemi capitale dell’Italia Unita», la manifestazione, di carattere nazionale, organizzata dal Juventus club di Salemi col suo dinamico presidente Davide Ganci e patrocinata dall’Assemblea regionale siciliana, il Comune di Salemi. L’edizione di quest’anno che si svolgerà dal 25 al 29 giugno sarà dedicata a Matteo Olivato storico dirigente del settore giovanile della Juventus Football club, riservando maggiore coinvolgimento proprio alle società dilettantistiche della provincia e della regione.

Quattro i gironi previsti che saranno disputati tra il campo sportivo «San Giacomo» di Salemi e lo stadio «Paolo Marino» di Castelvetrano. Un posto privilegiato, come ogni anno, sarà riservato alle associazioni impegnate nel sociale che operano con i ragazzi diversamente abili. Quest’ultimi saranno partecipi a tutte le fasi del torneo, assistendo sia alle partite di calcio, sia a momenti di vita insieme ai piccoli atleti facendoli rendendoli testimonial dell’evento.
Tra le società professionistiche di interesse nazionale presenti la Juventus Football club, Adelkam, U.S. Città di Palermo, Trapani Calcio, Real San Giovanni, Calcio Sicilia e tante altre società dilettantistiche locali.
Il Torneo sarà riservato alla categoria Esordienti 2001 rivolto ai giovani atleti appartenenti ai settori giovanili delle società professionistiche nazionali e dilettantistiche siciliane. Al miglior giocatore del torneo verrà inoltre assegnato il premio «…ricordando Rino», dedicato a Rino Favuzza, un giovane calciatore di Salemi, deceduto tragicamente qualche giorno prima dell’inizio del torneo della seconda edizione. La manifestazione, tra le più importanti in città, riveste un particolare spessore anche sotto il profilo turistico e sociale. Essenziale come ogni anno, il coinvolgimento attivo di numerose associazioni culturali e di volontariato presenti sul territorio che oltre organizzeranno per gli atleti, delle visite guidate alla scoperta del patrimonio dei beni culturali delle risorse enogastronomiche della nostra provincia.
Domenica 29 giugno alle ore 10, al castello arabo normanno rilevante l’incontro tecnico formativo “Bianco&Nero calcio accoglienza ed integrazione” in collaborazione della Federazione italiana gioco calcio – Lega nazionale dilettanti della sezione di Trapani con la partecipazione del presidente Toti Ernandez e delle autorità locali.
Tra le semifinali e le finali del torneo, verrà disputato un incontro amichevole di calcio denominato “Insieme con l’Associazione sclerosi tuberosa” tra la rappresentativa Juventus club Salemi e gli ospiti delle strutture di accoglienza per i rifugiati che avrà lo scopo di raccogliere fondi in beneficenza. (Articolo di Agostina Marchese)


Calendario
 
Libretto
 
Programma
 
Regolamento
 

 


Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.