EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Sezione dedicata alle foto del sito Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0805.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

059_Inaugurazione_Chiesa_Regina Pacis_Paceco IMGP5445.JPG Barche di servizio 02.JPG Erice-TP-047.jpg Trapani-Grand_Hotel-010.jpg

Registrati

Chi c'é online

68 visitatori online
5 ospiti, 63 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    543

Custonaci: Si ricorda Don Rosario Vanella – di Fabrizio Fonte

 

Si terrà al Teatro Comunale di Custonaci venerdì 27 marzo, in ricorrenza del secondo anniversario della scomparsa, la manifestazione “Ricordando Padre Vanella”. La rassegna artistica, condotta da Giuseppe Vultaggio, vedrà la partecipazione di Franco Bernardi, Nino Incammicia e Giuseppe Morfino Piccione. Nel corso della serata verrà scoperto un mezzo busto bronzeo raffigurante Padre Vanella ed opera dello scultore Giuseppe Cortese.

Brevi note su Padre Vanella
 
Don Rosario Vanella, scomparso all’età di 74 anni nel marzo del 2013, era originario di Calatafimi-Segesta ed era stato ordinato presbitero dal vescovo Francesco Ricceri. Sacerdote dalla spiccata attenzione per i poveri e per i lavoratori ha dedicato tutta la sua vita alla comunità di Custonaci, dove è stato parroco fin dal 1964. Anno in cui i francescani lasciarono la cura del Santuario della Madonna. Per un quinquennio dal 1998 è stato anche direttore diocesano dell’Ufficio per i problemi sociali e il lavoro e organizzatore delle feste di San Giuseppe lavoratore. È stato professore di religione negli istituti statali. A Custonaci ha promosso la nascita della locale squadra di calcio Riviera dei Marmi (1965), la banda musicale e il gruppo folk Cala Bukutu. Era socio onorario del Circolo Luigi Pirandello. Ha sostenuto, essendone il primo Presidente, la realizzazione del Presepe Vivente di Custonaci a Scurati, ma ha anche rilanciato negli anni i festeggiamenti alla Madonna.


 








Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.