EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Sezione dedicata alle foto del sito Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0822.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

079-Ericefolk_La_Barunissa_di_Carini Sant_Alberto_2009-42 Vendemmia_Costa_2009-51 laser_racing_2009_013 018-Ericefolk_La_Barunissa_di_Carini

Registrati

Chi c'é online

66 visitatori online
4 ospiti, 61 bots, 1 membri

Numero sottoscrittori

    543

Iniziano i festeggiamenti in onore di Sant’Alberto, patrono della città di Trapani – art di Francesco Genovese

Sant'Alberto

 

Prendono il via oggi i riti in onore di Sant’Alberto, patrono della città di Trapani. Come da tradizione, oggi alle 10 in Santuario ci sarà la Santa Messa solenne con il rito della benedizione dell’acqua e la distribuzione del cotone rimasto a contatto con la reliquia del cranio del Santo contenuta nell’argentea statua-reliquiario. 
 
 

Alle 20, al termine della Santa Messa in Santuario, la statua di Sant’Alberto sarà trasportata in Cattedrale su di un carro a ruote al ritmo delle marce allegre intonate dalla Banda musicale “Città di Trapani”; quando la processione giungerà davanti il Palazzo D’Alì, ci sarà la consueta consegna delle chiavi da parte del Sindaco, per poi continuare il percorso di rientro in Cattedrale.
Domani, in occasione della solennità di Sant’Alberto, saranno celebrate due Sante Messe in suo onore in Santuario alle 7.00 e alle 19.00, mentre in Cattedrale alle 11 si celebrerà la Santa Messa con la benedizione e distribuzione dell’acqua benedetta e del cotone.
La processione solenne per le vie del centro storico inizierà alle 20.45, al termine del Pontificale del Vescovo Fragnelli; quest’anno il comitato ha deciso di allungare il percorso della processione, per cercare di dare più valenza ad una processione che, pur essendo del Santo Patrono, non ha mai avuto un grandissimo seguito da parte della gente. Tra le vie percorse quest’anno ci sarà la Via Biscottai, dove il Santo apparve a due marinai nel 1624, anche se va sottolineato che nella zona di San Pietro e quindi in Via Biscottai, veniva portata in festa la statua di Sant’Alberto della Marinella, appositamente realizzata dopo il miracolo della peste, attualmente custodita nella chiesa di San’Alberto nel rione Palma.
La statua reliquiario argentea custodita in Santuario, fu trasportata per la prima volta in processione nel 1636, mentre la processione di Sant’Alberto della Marinella si svolgeva sempre soltanto all’interno del rione “Casalicchio”.
Ritornando alla processione di domani, al rientro in Cattedrale, saranno sparati dei “botti” dal tetto di Palazzo Cavarretta.
Le feste in onore di Sant’Alberto termineranno come da tradizione recente il giorno 9, con il trasporto in Santuario, che partirà dalla Cattedrale alle 20, mentre l’arrivo in Santuario è previsto intorno alle 21.20. Va sottolineato che fino a qualche tempo fa, quando qualcuno decise di stravolgere le feste patronali, il trasporto in Santuario di Sant’Alberto si svolgeva il giorno 10; da trapanese, più che allungare il percorso della processione del 7, avrei ripristinato il trasporto di rientro al giorno 10, poiché per dare valenza alle tradizioni, bisognerebbe prima rispettarle anziché apportare dei cambiamenti, visto che la processione del 7 NON HA MAI PERCORSO la Via Biscottai.
Detto questo, faccio ugualmente i complimenti al comitato organizzativo, per questo tentativo di dare più valenza alla processione del nostro Santo Patrono.
Francesco Genovese
 
 
ITINERARIO TRASPORTO DEL 6 AGOSTO:
Ore 20.00: Trasporto della statua-reliquiario di S. Alberto dal Santuario alla?Cattedrale?“S. Lorenzo”. Apre il corteo, animato dai giovani della Diocesi di Trapani, il Crocifisso di S. Damiano, con il seguente itinerario: Santuario, Via Conte A. Pepoli, Via Palma, Piazza Nicolodi, Viale Regione Siciliana, Via G. Verga, (Parrocchia S. Alberto – Rione “S. Alberto”), Via Salemi, Via Marsala, Via G. B. Fardella, P.zza Vitt. Emanuele, Viale Regina Margherita, Piazza Vitt. Veneto, Via Garibaldi, Via Torrearsa, Corso Vitt. Emanuele, Cattedrale.
 
ITINERARIO PROCESSIONE DEL 7 AGOSTO:
Ore 20.45: Processione della statua-reliquiario di S. Alberto, con il seguente itinerario: Cattedrale, Corso Vitt. Emanuele, Via Serisso, Viale Regina Elena, Via Lauria, Via Biscottai, Via Carrara, Corso Italia, Via S. Elisabetta, Piazza Cuba, Via Barone Sieri Pepoli, Via Garibaldi, Via Torrearsa, Corso Vitt. Emanuele, Cattedrale.
 
ITINERARIO TRASPORTO DI RIENTRO DEL 9 AGOSTO:
Ore 20.00: Trasporto della statua-reliquiario di S. Alberto dalla Cattedrale al Santuario, con il seguente itinerario: Cattedrale, Corso Vitt. Emanuele, Via Torrearsa, Via Garibaldi, Piazza Vitt. Veneto, Viale Regina Margherita, Piazza Vitt. Emanuele, Via G. B. Fardella, Piazza Martiri d’Ungheria, Via Conte A. Pepoli, Santuario della Madonna.

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.