EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Sezione dedicata alle foto del sito Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0834.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

095_Inaugurazione_Chiesa_Regina Pacis_Paceco Erice-TP-063.jpg IMGP0313-a.jpg Erice-TP-076.jpg Trapani-Dogana-018.jpg

Registrati

Chi c'é online

236 visitatori online
5 ospiti, 231 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    543

Venerdì Santo, Chiesa Santa Maria di Gesù, celebrazione dell’adorazione della Croce 2016 – Ph Clara Daidone

CHiesa di San Nicola - Discesa dalla Croce Ph Clara Daidone
 

Dal libro “I MISTERI nella sacra rappresentazione del Venerdì Santo a Trapani” – di Giovanni Cammareri. E’ finalmente Venerdì Santo, in questo giorno dedicato dalla liturgia alla commemorazione della morte di Gesù, non c’è posto a Trapani che per i “Misteri”.
 

Tuttavia nel primo pomeriggio, … si può ancora assistere alla toccante cerimonia della “Discesa dalla Croce”, a scinnuta’cruci di Santamaragesu, come popolarmente veniva menzionata. Il suo momento culminante consiste, appunto, nella deposizione di un Cristo la cui statua è dotata di un meccanismo atto a farli chinare la testa, nonché di braccia snodabili all’altezza delle spalle. Detta cerimonia non va citata solo per la sua suggestività, bensì per lo stretto legame con la processione dei “Misteri”. La tradizione ne imponeva l’inizio solo a “discesa” conclusa. Ciò fino alla metà degli anni ’60.
Successivamente, la contemporaneità dei due rituali, dovuta al continuo anticipo sull’orario di uscita dei “gruppi sacri”, ha finito per occultare non poco una funzione riservata ormai a pochi fedeli.
– Anche quest’anno 2016, l’antico rito perduto è stato ripetuto, anche se la “Discesa” è avvenuta all’interno della Chiesa di San Nicola, in quanto la Chiesa di Santa Maria del Gesù è in fase di restauro, appena finita la “Discesa” un corteo con autorità ecclesiali e del governo si sono mossi per andare dinanzi la Chiesa del Purgatorio e alle 14 in punto il comandante dei carabinieri ha bussato 3 volte sul portone per dare inizio alla processione dei Misteri.
Le foto sono di Clara Daidone.


Clicca per visualizzare le foto

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.