EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Sezione dedicata alle foto del sito Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0841.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

misteri_ceto_dei_metallurgici_preparazione_dsc_2453-medium.jpg 2007-vista-insieme-notte-03.jpg 10080.jpg 018-Giovanni_Bevilacqua_pitture_e_sculture DSC_1017.JPG

Registrati

Numero sottoscrittori

    540

MARSALA: Dal Museo Mirabile, le ultime fotopoesie di Totò Mirabile

 

Si potrebbe dire una fotopoesia al giorno toglie il medico di torno, il medico forse no, ma Totò riesce a darci, attraverso le immagini legate in simbiosi con le parole dettate dal cuore, le sue poesie, le sue riflessioni su tantissimi argomenti del nostro quotidiano. Oggi ancora una nuova serie di Poesie accorpata all’immagine. – Aggiunte oggi 13 fotopoesie. Aprendo la pagina un testo dedicato alla poesia «Cu è bedda e bedda»

(Vai alla pagina delle poesie)
 

Consentitemi di riportare le parole scritte dal Prof. Pippo Oddo, a commento della Poesia “L’amicizia” sotto postata, non per vanto ma semplicemente per attestare che sono parole come queste che mi spingono a scrivere le mie sensazioni a prescindere se formino “Poesia” o meno perchè come scrisse A. Manzoni in un verso ” Ai posteri l’ardua sentenza”, in quanto non deve essere la nostra testa a giudicare ma il nostro cuore.
“Della tecnica della Poesia legata all’immagine, Totò Mirabile ha fatto il tratto distintivo del suo fare arte e poesia. Ma stavolta ha superato se stesso. Non solo perché l’immagine e versi sono – come sempre – belli e appropriati, ma anche perché l’una e gli altri veicolano valori atemporali e imperituri, posto che invitano a “fari amicizia disinteressata ca ‘nta sta vita nun si porta nenti d’appressu e l’amicizia nica e ranni si porta a spassu”. L’amicizia, insomma, come marca di riconoscimento delle belle persone alla Totò Mirabile, con la loro poetica fanno dimenticare le brotture del mondo in cui viviamo”.


Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.