EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Sezione dedicata alle foto del sito Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0776.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

laser_racing_2009_045 IMGP5942 057_Inaugurazione_Chiesa_Regina Pacis_Paceco 0198_Locogrande_I_cosi_ruci_di_na_vota Trapani-Torre_della_Giudecca-002.jpg

Registrati

Numero sottoscrittori

    543

Edicola: LUMIE DI SICILIA – Nr. 164 – Luglio 2022

 


Da questo articolo i precedenti numeri di:
LUMIE DI SICILIA
Periodico dell’A.Cu.Si.F.
Associazione Culturale Sicilia Firenze
Ringrazio Mario Gallo per questa opportunità
(clicca sul logo per visualizzarlo e leggerlo)
Cerca all’interno dell’EDICOLA

PRESENTAZIONE

L’estate impazza insidiata dalle tante difficoltà presenti in questi ultimi anni.
Cerchiamo…refrigerio nelle immagini spettacolari (copertina e sommario) di un tratto del mare di Sicilia a noi familiare.
Perché non se ne perda la memoria, pietoso postumo omaggio a madri e familiari duramente colpiti nei loro affetti, Siriana Giannone continua il pietoso indagare sulle vicende di ragazzi che, nel corso della seconda guerra mondiale, hanno perso la vita sulle desolate nevi di Russia (2-3).
Alla richiesta di qualche dettaglio sulle sue fonti d’informazione, ha risposto: Lungo il mio percorso di ricerca e ricostruzione ho avuto la fortuna – e l’onore – di incrociare il mio cammino con quello di uno straordinario gruppo di studio: www.frontedeldon.it
E abbiamo deciso di camminare insieme, alla ricerca di affetti, di storie di storia, di storie d’amore e di dignità, di fratellanza e di follia.
Che altro aggiungere?!

L’infaticabile e… fecondo amico Marco Scalabrino indossa muta e maschera da sub per cimentarsi nei fondali della conoscenza (4-7) in un ardimentoso scandagliare le opere di Ignazio Buttitta, con speciale riguardo agli interventi critici che su di esse hanno fatto Pier Paolo Pasolini e altresì Gian Luigi Beccaria, Salvatore Di Marco e Fernando Gioviale.

Dopo tanti anni, “incontro” Ignazio Poma (Trapani 1888-1967), mio professore di latino e greco al Liceo Ximenes di Trapani, al quale rendo omaggio riproducendone (8-9) la presentazione di un “Contrasto d’amore” in dialetto siciliano pubblicato nel 1967 sulla rivista Trapani. Un suo profilo è riportato su https://www.trapaninostra.it/Foto_Trapanesi/Didascalie/Poma_Ignazio.htm

Ina Barbata (10) ci invita alla degustazione di un piatto di caponata preparata seguendo la ricetta della zia Giovannina: da leccarsi i baffi!

A pagina 11, con ‘i vespi siciliani, alcune immagini dello sbarco degli Alleati in Sicilia il 10 luglio 1943.

Santo Forlì, infaticabile escursionista, ci guida in un’altra delle sue scarpinate su per i monti di Sicilia (12-13).

Alle pagine 14-15 ripesco una mia vecchia nota d’introduzione ad una pubblicazione del 2010 (Basta va!), rappresentazione in benevola chiave umoristica di momenti di vita scolastica, vissuti ex cathedra da un docente attento e indulgente come il Professor Vincenzo Sinacori. Pretesto per un amarcord che in quello stesso istituto, in veste di balilla, mi vedeva intraprendere il curriculum di giovane studente in parallelo con gli anni delle bombe. Una di esse, nelle vicinanze, doveva vedere distrutta la mia casa.
A pagina 16, gratificati dalla sua attenzione, riportiamo una essenziale recensione del prof. Domenico Trovato.
Cogliendo a piene mani dalla rivista Paceco (curata da un gruppo di cultori dell’omonima cittadina alle porte di Trapani) pubblichiamo un altro numero della rubrica “Il dialetto dimenticato” offerto dal prof. Giovanni Ingrassia, amorevole depositario dei segreti di un affascinante “piccolo mondo antico” che fatalmente rischia l’oblio (17-19).
Le ultime due pagine (20-21) sono riservate alle narrazioni e considerazioni, sempre scorrevoli ed interessanti, di Anthony Di Pietro e Adolfo Valguarnera.
Chiude il numero, in appendice, la seconda parte del terzo libro dell’Iliade, tradotta in siciliano dal prof. Luigi Nastasi.
La presentazione finisce qui. Alle lettrici e ai lettori un cordiale saluto, buona lettura e buone vacanze!
Mario Gallo

Per consultare un qualunque numero di Lumie di Sicilia si può copiare il seguente indirizzo sul browser internet

http://www.lumiedisicilia.eu/numeri/lumiedisiciliaQQQ.pdf

e sostituire a QQQ un numero tra 1 e 150. Per esempio
http://www.lumiedisicilia.eu/numeri/lumiedisicilia59.pdf per il numero 59.

SU: Trapaninostra.it
la raccolta di lumie di sicilia con 148 numeri e 14 supplementi + i vespi siciliani (I e II parte)
Per aprire: nello spazio “Inserisci la tua ricerca” scrivere la parola lumie + Invia Modulo

Our mailing address is:
Lumie di Sicilia
Via Cernaia 3
Firenze, FI 50129
Italy

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.