EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Sezione dedicata alle foto del sito Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0799.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

Fico_Valderice_Sagra_Pane_Casareccio_089 pan (83).jpg 064-Ericefolk_La_Barunissa_di_Carini IMGP2320.JPG mura-003.jpg

Registrati

Numero sottoscrittori

    538

Da una IMMIGRATA A BOLOGNA – Lella Vultaggio «Siamo Isola di un’Isola»

Lella Vultaggio

 

«Io sono nato in Sicilia e lì l’uomo nasce isola nell’isola e rimane tale fino alla morte, anche vivendo lontano dall’aspra terra natìa circondata dal mare immenso e geloso» – Luigi Pirandello

Mi riconosco perfettamente nel pensiero di Pirandello, io che dalla Sicilia sono scappata a 22 anni e sempre un’isola mi sono sentita, con le immagini del grande mare che la lambisce come per difendere gelosamente i suoi isolani. 

Vivere con la Sicilia nel cuore da emigrati, per me non ha mai significato e non significa nostalgia o avere dentro la ferita della migrazione. Sentire la Sicilia dentro di noi è uno stato d’animo.
La consapevolezza delle radici e degli elementi fondanti della propria identità non rimangono nell’archivio della memoria ma emergono ad ogni parola, ad ogni azione, ad ogni sentimento …
Dentro ogni siciliano/a permangono complessità e particolarità legate alle caratteristiche degli influssi etnici che ogni popolo venuto da altrove, fermandosi nell’isola ha trasmesso in modo diverso a chi è nato nelle varie zone della Sicilia Io sono nata e cresciuta a Trapani e con siciliani di altre zone spesso non ritrovo affinità a cominciare dal dialetto. Mi riconosco in una eredità fenicia, greca, araba, spagnola e il richiamo a questo, piacevolmente mi viene fatto notare da amici greci e arabi che frequento.
Su questo voglio scrivere, come per restituire, in forma di gratitudine alla mia città natale tutto quello che mi ha dato.
 

«NDR: Carissima Lella scrivi e quelli che sono i tuoi pensieri verranno inseriti all’interno del sito. Un caro abbraccio a te che hai la nostra Terra dentro il cuore. Lorenzo Gigante»

 

Articoli correlati:

Share Button

Devi essere collegato per poter inserire un commento.