EVENTI in PROGRAMMA

Meteo Windy.com

rilevazioni satellitari
Folklore Personaggi Trapanesi Sezione dedicata ai libri Pagina dedicata alle foto di Trapani e Provincia La pagina delle ricette tipiche trapanesi

Volti dei Misteri

DSC_0820.JPG

troviamola

il 26 ottobre è
il tuo compleanno

Gallery

009-Custonaci-Il_telaio.jpg IMGP2454.JPG madre_pieta_del_popolo-dsc_1942.jpg DSC_0392.JPG IMGP3967_il_ritorno_delle_contadine_dai_Campi.JPG

Registrati

Chi c'é online

71 visitatori online
2 ospiti, 69 bots, 0 membri

Numero sottoscrittori

    546

Personaggi Trapanesi: Enzo Tartamella, giornalista

PERSONAGGI TRAPANESI inserita nuova schedaPERSONAGGI TRAPANESI inserita nuova scheda
Enzo Tartamella, giornalista.

Visualizza la scheda

Share Button

GDS: COSE e STORIE – Marsalesi e non

Share Button

Rassegna stampa: Gli articoli del GDS

Share Button

Uno, dieci, cento, mille, Linares.

Una foto della manifestazione

PIU’ LINARES MENO MAFIOSI


Eravamo in tanti a manifestare ciò che è giusto. Dare solidarietà non solo a Linares ma anche a tutte le Forze dell’Ordine. Mi dispiace solamente che in tanti non sono potuti venire ma il loro pensiero era sicuramente con noi.

Filippo Salerno
amministratore del gruppo “Solidarietà a Giuseppe Linares Capo della mobile di Trapani” su Facebook ha scritto:

Grande manifestazione !!!!!
Trapani e tanti altri provenienti da fuori, hanno risposto alla chiamata della manifestazione in maniera grande. Sulle foto pubblicate, già potete vedere la grande partecipazione. I trapanesi ci hanno creduto è stata data la risposta adeguata a chi doveva sentire e vedere. Penso che oggi gli uomini come Linares, che combattono ogni giorno la mafia per tutti noi, si sentano più orgogliosi di appartenere ad una società che si difende e che difende chi si impegna con tanti sacrifici per ottenere i grandi risultati che sono stati ottenuti fino adesso.
Grazie !!!!!!


Segui la lettura dell’articolo per visualizzare la rassegna fotografica della manifestazione/corteo organizzato tramite Facebook.

Segui lettura: Uno, dieci, cento, mille, Linares.

Share Button

Libri: Dall’altra parte delle sbarre

La copertina del romanzo di Giuseppe Romano
Cari amici oggi vi presento un romanzo scritto da un trapanese,

dall’altra parte delle sbarre

il libro è di Giuseppe Romano, già conosciuto ai nostri visitatori per un libro inedito sulle carceri.
Dalla presentazione di Salvatore Costanza:
Senza forzature e senza infingimenti, con lo stile di scrittura che esce fuori dalla esperienza stessa della “vita vissuta”, e perciò con quel tanto di sgradevole e di “non letterario” che è implicito in ogni resoconto di vita materiale, questo libro di Peppe Romano vuole soltanto riferire fatti e “indegnità” dell’uomo che si trova nella condizione di aver perso la sua stessa qualità di uomo: la libertà.
Segui lettura: Libri: Dall’altra parte delle sbarre

Share Button

Rassegna stampa: gli articoli del GDS

Share Button

Sagre: I cosi ruci di ‘na vota 2009 – Locogrande

Il logo della manifestazione
Una nuova sagra, unica nel suo genere, organizzata dalla Proloco di Locogrande, denominata:

I COSI RUCI DI ‘NA VOTA


La Proloco, sempre attiva nell’organizzare eventi in questo periodo, è riuscita nell’intento di coinvolgere gli abitanti del luogo a realizzare una serie innumerevole di dolci e creare una gara per premiare quello, oltre che buono, più attinente alle nostre tradizioni. Particolare attenzione è stata riservata alla sezione dedicata ai Celiaci, (dolci senza glutine) non è la prima volta che la ProLoco di Locogrande attenziona questo crescente problema che hanno tante persone.

Segui lettura: Sagre: I cosi ruci di ‘na vota 2009 – Locogrande

Share Button

Libri: Una vita per la musica – Vincenzo Maria Cassarà

La copertina del libro

Un libro scritto alla memoria di Vincenzo Maria Cassarà, voluto dalla moglie Francesca Rizzo, per ricordare la vita del suo compagno e voluto anche dal caro amico Carlo Cataldo con il quale ha collaborato per diverso tempo. Edito da “Edizioni CAMPO – Alcamo 2008″

UNA VITA PER LA MUSICA

Dalla prefazione di Carlo Cataldo:

Quando, nel 1999, il Maestro Vincenzo Maria Cassarà, in un nostro incontro, mi lesse alcune pagine autobiografiche, restai favorevolmente impressionato dalla singolarità delle circostanze e delle esperienze narrate, dall’incisività delle vicende accadutegli, dalla forza del suo realismo espressivo. Lo esortai a una sollecita pubblicazione. Purtroppo, ciò non avvenne. Così mi trovo oggi a scrivere la prefazione di quest’opera, per la quale la vedova del Maestro, Sig.ra Francesca Rizzo, mi ha affidato l’incarico della supervisione stilistica e della cura tipografica.

Segui lettura: Libri: Una vita per la musica – Vincenzo Maria Cassarà

Share Button

Maria Regina Pacis Paceco – nuova Parrocchia

Maria Regina Pacis - Paceco

Maria Regina Pacis Paceco

La prima pietra il 20 ottobre 2007, un’opera realizzata in meno di due anni, voluta dal Vescovo Francesco Miccichè, per una zona parrocchiale che conta diecimila parrocchiani. Una struttura moderna realizzata dal progetto dell’architetto Carmela Rinaudo che prevede 600 posti a sedere a semicerchio al centro l’altare, punto focale di tutta la chiesa.

La struttura è stata realizzata con i fondi della CEI (Conferenza Episcopale Italiana) per il 75% attingendo ai fondi provenienti dell’otto per mille, la rimanente parte è stata coperta dalla Diocesi di Trapani.

Oggi sabato 27 giungo 2009 la processione di Maria Regina Pacis dalla chiesa Maria SS. di Porto Salvo si è snodata per le vie cittadine, molte delle quali addobbate a festa, sino ad arrivare in via Luigi Russo sede della nuova chiesa parrocchiale a Lei dedicata. Con l’inaugurazione e dopo il rito della benedizione la prima Santa Messa presieduta dal vescovo Francesco Miccichè.

Visualizzando l’articolo potrai vedere all’interno le foto della processione e la struttura della Chiesa Parrocchiale.

Segui lettura: Maria Regina Pacis Paceco – nuova Parrocchia

Share Button

Festa Maria SS dei Miracoli – Alcamo

Copertina libro IMPROBABILI PARTENZA di Giuseppe Ingardia

Festeggiamenti in onore di Maria SS dei Miracoli
Padrona di Alcamo

UN APPUNTAMENTO CON LA FEDE


Alcamo è una città ricca di tradizioni storiche che affondano le loro radici soprattutto nella cultura religiosa Mariana. Diversi sono i luoghi di culto dedicati alla Madonna e diversi sono anche gli appuntamenti per comunicare la gran fede alla nostra Patrona a cominciare del pellegrinaggio al Santuario a Lei dedicato per tutto il mese di maggio, molte donne ancora scendono a piedi scalzi e recitando il Santo Rosario.
L’appuntamento più importante, è certamente La festa della Madonna dei Miracoli che quest’anno si svolge dal 15 al 21 giugno.
Segui lettura: Festa Maria SS dei Miracoli – Alcamo

Share Button

L’ODORE DELLA CERA, di Giovanni Cammareri

Copertina libro IMPROBABILI PARTENZA di Giuseppe Ingardia

L’ODORE DELLA CERA

Dalla prefazione di Salvatore Vassallo:


… Giovanni Cammareri è uno studioso che ama e sente profondamente le cose che racconta. La cosa bella è che non indulge nelle sue preferenze e si adegua pedissequamente alla verità storica. Non è cosa di poco conto, anche se ci fa sempre capire come la pensa e come vorrebbe che fossero le cose.
Giovanni non è un conservatore, tanto che spesso giustifica le piccole variazioni alla tradizione. Sempre che siano fatte con judicio. Lui sa, instintivamente, le cose che vanno cambiate e quelle che vanno mantenute. …
… Se non ci fosse lui, e poche altri, a scrivere di come eravamo e di come stiamo diventando, i nostri figli non avrebbero più il senso delle cose che cambiano e di quelle che rimangono sempre uguali a se stesse, come è giusto che sia.

Apri l’articolo per visualizzare le foto contenute nel libro

Segui lettura: L’ODORE DELLA CERA, di Giovanni Cammareri

Share Button