la locandina della rassegna organizzata da Nino Barone
Archivio culturale di Trapani e della sua provincia

PURU NIATRI PARLAMU 'N DIALETTU
1a rassegna natalizia di poesia dialettale

Manifestazione culturale dedicata ai bambini dai 4 ai 10 anni che declamano versi in dialetto di autori siciliani

l'autore Palma Mineo

precedente

successiva

SICILIA MIA E' NATALI

Lu figghiu to Ŕ gran travagghiaturi,
luntanu di tia, 'u sai, chi spinna e mori;
tra negghia e nivi spanni lu suduri,
ti penza spissu, squagghia lu so cori!

Bedda, Sicilia mia, chi si po fari
pi tŔniri sti figghi a li to' peri?
Di lu to suli nun l'alluntanari
e mancu di li matri e li muggheri!

Stanchi li vrazza pi li troppu stenti,
cuntinuamenti prija lu "Supremu"
mannÓnnuti lu cori so scuntenti.

E quannu veni 'a festa di Natali
talýa lu celu d'Óutri cuntinenti
e pi turnari s'addisiassi l'ali.

declama: Sofia Carena
Autore: Palma Mineo
NOTA BIOGRAFICA
Palma Mineo

Palma Mineo Ŕ nata a Trapani il 23 agosto 1937, dipendente statale in pensione scrive poesie sia in dialetto che in italiano. Dal 1986 fa parte del Gruppo Poetico Regionale "San Michele" ed ha partecipato ad innumerevoli concorsi e rassegne ottenendo prestigiosi riconoscimenti. ╚ presente in diverse antologie e presto porterÓ alle stampe la sua prima raccolta personale.






E-mail e-mail - redazione@trapaninostra.it